Aggiornamento obblicagatorio PHP 8.1 Kinsta

Upgrade obbligatorio a PHP 8.1 su Kinsta

Se sei un nostro cliente o gestisci uno spazio di hosting Kinsta avrai sicuramente ricevuto questa settimana un’importante comunicazione:  è arrivato il momento di aggiornare la versione PHP del tuo sito perché il supporto attivo di PHP 8.0 è terminato più di un anno fa, e il supporto di sicurezza (patch per risolvere i problemi di sicurezza) è terminato il 26 novembre 2023.

A Maggio, Kinsta inizierà ad aggiornare tutti i siti rimasti a PHP 8.0 a PHP 8.1. Ecco il programma:

  1. Martedì 26 Marzo: verrà eliminata l’opzione PHP 8.0 per i siti live.
  2. Martedì 23 Aprile: verrà eliminata l’opzione PHP 8.0 per gli ambienti Standard e Premium.
  3. Martedì 7 Maggio: verranno aggiornati i siti che utilizzano ancora PHP 8.0 a PHP 8.1.

I siti WordPress si basano sul linguaggio PHP ed ogni anno le versioni obsolete del linguaggio vengono sostituite da versioni più recenti. Consigliamo vivamente di aggiornare la versione PHP del tuo sito prima del 26 Marzo 2024 in modo da non andare incontro a possibili disservizi. Potete agire in autonomia, seguendo la guida Kinsta passo per passo o leggendo i consigli che sotto riportiamo, oppure potete prenotare un intervento con un nostro tecnico specializzato che vi seguirà passo passo nell’upgrade!

Consigli

Condizione necessaria per il buon funzionamento con PHP 8.1 sono: WordPress, plugin, temi e funzioni sufficientemente aggiornati per supportare il linguaggio. Spesso i siti non danno problemi al passaggio ma a volte è sufficiente un plugin obsoleto per generare un errore fatale.

Il modo migliore per assicurarsi che il passaggio da PHP  8.0 a 8.1 non interrompa le funzioni del sito è quello di testare le modifiche in un ambiente di staging, quindi aggiornare il sito live quando si è certi che il sito funziona correttamente.

Se usando PHP 8.1 in fase di staging il sito si interrompe, è possibile risolvere il problema disabilitando un plugin alla volta. Se si disabilita un particolare plugin e il sito riprende a funzionare, si è trovato il problema da risolvere. Se il problema non sono i plugin, prova a disabilitare il tema. Se la versione di un tema o di un plugin non è compatibile con PHP  8.1, contatta lo sviluppatore per sapere se è prevista una tempistica per la compatibilità. In caso contrario, cerca un altro plugin o un altro tema per sostituirlo.

Articoli correlati

I nostri hosting affiliati: perché scegliere Kinsta

Come azienda F.technology, sempre attenta alla crescita in toto delle proprie conoscenze e strumentazioni utilizzate, possiamo vantare, nel vasto mondo degli Hosting, di “averli provati un po’ tutti” nel corso...

F.technology come case studies di Kinsta

Lo sapevate? F.technology Made Easy è stata scelta come caso di studio dallo staff di Kinsta! Leggi qui l’articolo completo In azienda, abbiamo una forte competenza nel settore della cybersecurity....

Kinsta: Aggiornamento a PHP 8

I siti WordPress si basano sul linguaggio PHP. Ogni anno le versioni obsolete del linguaggio vengono sostituite da versioni più recenti. Il supporto attivo di PHP 7.4 è terminato alla fine dello scorso...