WordPress 3.7 – come procedere per l’aggiornamento

WordPress 3.7 è stato rilasciato questa settimana e tutti i siti sviluppati con questo CMS sono in attesa di essere aggiornati.

Consigliamo a tutti i nostri clienti di procedere all’aggiornamento appena possibile, ma visto che nell’upgrade non è previsto un intervento sulla sicurezza (come invece era avvenuto nel precedente  update a 3.6.1 di circa un mese fa) suggeriamo di procedere con prudenza, in quanto ci sono stati diversi interventi sul core del sistema ed alcuni temi o plug-in potrebbero non funzionare perfettamente.

Ecco quale procedura proponiamo per tutti i nostri clienti con un sito WordPress in Hosting presso uno dei nostri server.

Se siete utenti del servizio Managed WordPress Hosting dovrete solo verificare che il vostro sito sia perfettamente funzionante in tutte le sue parti: infatti il servizio prevede un upgrade o update automatico a cura dei nostri tecnici, e riceverete una  email  di conferma a processo completato.

Se utilizzate il servizio di WordPress Hosting Premium potete utilizzare l’area di Stage offerta in dotazione con il pacchetto, per eseguire in autonomia un test di upgrade del vostro sito: ricordate di procedere anche con gli eventuali aggiornamenti dei plug-in e del tema, se disponibile.

Una volta testato che tutto funziona perfettamente potrete eseguire la stessa procedura sul sito in versione Live.

Consiglio di consultare la sezione help per maggior informazioni sulle procedure di Live & Stage.

Se invece utilizzate la formula più economica dei nostri servizi di hosting, oppure avete il vostro sito su di un hosting di altro fornitore, vi consigliamo di passare ad un servizio Premium o Managed. In alternativa, potete procedere seguendo questi semplici step:

  1. Esegui un backup completo del tuo sito e del database (suggeriamo il plug-in BackupBuddy di iThemes che forniamo di serie nel servizio Premium ma può essere acquistato anche nel pacchetto Base)
  2. Esegui l’aggiornamento in un momento in cui potete avere il sito down senza creare disagi in caso di difficoltà (se fosse necessario un restore completo alla vecchia versione potreste impiegare anche un’ora)
  3. Se non credete di poter eseguire con sicurezza un restore completo del vecchio sito, da backup, prenotate comunque un tecnico tramite il pulsante Assistenza del nostro portale e procedete all’aggiornamento solo quando sarete sicuri che un nostro tecnico potrà assistervi in caso di bisogno.
  4. Prima di eseguire aggiornamento disabilitate se possibile i vari plug-in
  5. Eseguite se disponibile l’upgrade del tema
  6. Eseguite l’aggiornamento
  7. Eseguite l’aggiornamento di tutti i plug-in e poi riattivali un per uno

Quando si decide di utilizzare un software, sia esso un sistema operativo, un applicativo o un sito internet, è necessario procedere periodicamente a manutenzione ed aggiornamenti.

La Farnedi ICT dispone di tecnici esperti di WordPress  e forniamo il servizio di upgrade on-demand tramite l’apertura di una richiesta di assistenza (ticket) sul portale help.farnedi.it oppure compilando il form presente in questa pagina.

[contact-form subject=’Richiesta aggiornamento WP 3.7 da sito’][contact-field label=’Name’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Website’ type=’url’/][contact-field label=’Comment’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]