I've sent you a Season's Greetings eCard.

Se non puoi aggiornarlo, un sito è meglio non averlo!

Qualche tempo fa mi è stato segnalato un prodotto che potrebbe risultare interessante per le sue possibilità di integrazioni con Celum DAM, ed incuriosito oggi mi sono rivolto al sito del produttore per raccogliere qualche informazione maggiore sullo strumento.

Purtroppo nella homepage la primo cosa che compare è la news di una presentazione il 24 gennaio 2012 – più di 15 mesi fa.

Ricorda di aggiornare il sito internet

Anche il resto delle informazioni sul sito si riferiscono ad eventi del 2012 e 2011.

In un mercato come ICT dove versioni di software, sistemi operativi ed in generale tecnologie, si susseguono con un ritmo vertiginoso, l’impressione di immobilismo e vetustà che il sito di Oxigene trasmette è assolutamente sconcertante, ed ha sortito l’effetto di spegnere ogni ulteriore interesse in un prodotto che forse sarà meraviglioso ma che dalle premesse del sito si dimostra decisamente poco interessante.

Questo ci porta alla conclusione del titolo di questo post: se non siamo in grado di gestire un sito internet, inserendo materiale sempre fresco ed aggiornato, con una frequenza almeno mensile, è molto meglio eliminare dal sito ogni riferimento a contenuti e date, e mantenere una semplice vetrina di prodotto.

Non tutti siamo votati a gestire un blog  o in generale ad avere una sezione di  notizie aggiornate, ed in questi casi, pur risentendone dal punto di vista del posizionamento SEO sui motori di ricerca, è molto meglio avere un sito di poche pagine statiche e con le informazioni graficamente ben presentate: in caso contrario meglio chiuderlo il sito se è brutto, poco curato e non aggiornato; l’effetto negativo che provoca sarà sicuramente inferiore.