Recupero dati da disco danneggiato: meglio non averne mai bisogno

Come prevenite e proteggersi dalla perdita dati, tramite sistemi di Backup e business continuity, e i servizi di iRecovery: azienda specializzata nella diagnostica e nel recupero dati da supporti informatici danneggiati.

[su_spacer size=”5″]

[su_quote style=”flat-light”]

Oggi è una giornata iniziata malissimo: il disco rigido del tuo Mac o PC non si accende.

Istantaneamente realizzi che hai perso tutte le foto delle vacanze in Papua Nuova Guinea, prima di averle inviate in copia ai tuoi amici, che erano in vacanza con te, e che ti avevano affidato tutti gli archivi scattati in quell’irripetibile evento, visto che tu “sei quello che di computer e fotografia se ne intende di più”.
Poi ti rendi conto che dentro al PC c’è l’unica copia dei video digitali del vostro matrimonio e tutti i momenti importanti dalla nascita di vostro figlio: la prima ecografia, il parto, i primi passi…

[/su_quote]

[su_quote]Facendo da più di 30 anni questo lavoro ho visto più volte scene di questo tipo, e ti assicuro che ho visto amicizie e matrimoni finire per molto meno![/su_quote]

Gli scenari in cui si possono perdere i propri dati digitali, siano essi personali o aziendali, sono molteplici e non da ultimo il rischio batteriologico provocato dai virus informatici: i virus del tipo ramsonware-kriptolocker ne sono un esempio tristemente attuale.

Secondo alcune statistiche che ho letto qualche tempo fa l’82% delle aziende non sopravvive ad un tech disaster se produce la perdita di tutti i dati aziendali.

Metodi per proteggersi dalla perdita dati

 

happyPurtroppo si pensa a questo tipo di soluzioni solo quando si sente o legge di qualcuno che ha perso tutti i suoi dati, poi in pochi giorni ci si dimentica del problema e non si provvede ad implementare una soluzione – articolo “Sistemi di Backup e business continuity”.

Recupero dati professionale – iRecovery

Servizi iRecovery
Scarica la brochure di presentazione di iRecovery Data

Per fortuna esistono servizi come iRecovery che si occupano del recupero dati attraverso servizi professionali con un’altissima percentuale di risultato positivo.
Nei casi in cui si desidera provare questa estrema soluzione, Farnedi ICT è dal 1 gennaio 2015 partner unico per la Romagna dei servizi iRecovery.

ATTENZIONE: non tentare di recuperare i dati da solo o con la consulenza di un centro di assistenza informatico non qualificato. L’utilizzo di strumenti software non adatti o la manomissione del disco da parte di personale non adeguatamente attrezzato può pregiudicare il futuro recupero dei tuoi dati.
[su_spacer size=”5″]
Come funziona?
iRecovery Data è una moderna azienda a respiro europeo, costituita da tecnici e manager con una pluriennale esperienza nel settore della diagnostica e del recupero dati da supporti informatici danneggiati.

Il recupero dati è il lavoro con cui ripristiniamo la disponibilità dei tuoi vecchi file estraendoli da supporti informatici danneggiati o non più funzionanti completamente.

Nei laboratori con camera bianca di iRecovery, una equipe di tecnici altamente qualificati e continuamente aggiornati utilizza le più moderne ed efficaci attrezzature e tecniche di recupero dati per effettuare il recupero di dati da ogni dispositivo di storage o hard disk danneggiato.
[su_spacer size=”20″]
Quanto cosa?
[su_spacer size=”5″]
[su_button url=”https://www.farnedi.it/wp-content/uploads/2015/02/iRecovery-listino-recupero-dati.pdf” style=”ghost” background=”#15b3e3″ color=”#7f7f7f” size=”5″ radius=”0″ icon=”icon: file-pdf-o” icon_color=”#7f7f7f”]Scarica il listino [/su_button]
[su_spacer size=”20″]
Approfondimento con video: