Quando la qualità dipende anche dal servizio clienti

Qualche volta è bello poter raccontare una storia di buon servizio e con il lieto fine, e a maggior ragione e con piacere, lo faccio in questo caso in cui posso segnalare un caso capitato a me personalmente.

Come forse saprai, nella filosofia aziendale di Farnedi ICT, vige la regola di selezionare i prodotti ed i fornitori, in funzione non solo della qualità del loro prodotto, ma anche per il modo in cui gestiscono le problematiche che prima o poi comunque possono capitare.

Pertanto, non è infrequente che il nostro staff tecnico testi la capacità reattiva dei nostri fornitori, ed in taluni casi, le decisioni di cambiare prodotto o servizio, si sono basate proprio sulla capacità dell’azienda nel saper risolvere il problema in modo veloce ed efficace.

A questo scopo, abbiamo deciso di tenere una classifica dei fornitori e prodotti che si distinguono, nel bene o nel male, per le performance in assistenza e supporto al cliente.

Quest’oggi voglio raccontaVi comunque una storia positiva, che pertanto ha un lieto fine, ed ha come soggetto l’azienda Wondershare ed il suo supporto tecnico.
Come molti di voi, in questi giorni in azienda viviamo l’esperienza di constatare l’incompatibilità dei alcuni software con il nuovo sistema operativo di Apple Mac OS X 10.8; in questo specifico caso l’incompatibilità è fra la versione 1.5.4 di VideoConverterUltimate acquistabile su App Store di Apple ed Mountain Lion, incompatibilità risolta con la versione 1.6 prontamente rilasciata da Wondershare come indicato in questo post.

Purtroppo le procedure di autorizzazione rilascio del software da parte di App Store, ritardano la disponibilità dell’aggiornamento automatico sul sito di Apple, e per chi ha acquistato tramite lo store di Apple non è possibile ricevere gli aggiornamenti in altro modo.

A questo problema però ha prontamente trovato soluzione il reparto di assistenza di Wondershare, che alla mia richiesta di aiuto, ha risposto dopo meno di 12 ore con questo messaggio:

email da tech support wondershare
email da tech support wondershare

L’azienda interpellata, mi ha pertanto fornito gratuitamente il codice della versione 1.6 che attualmente è disponibile sul sito per il download che risolve il problema di compatibilità con il Mac OS X 10.8.

E’ bello verificare con che velocità ed in quale maniera questa società ha dimostrato di tenere ai propri clienti, fornendo una soluzione valida ed efficace: questo è lo spirito che devo guidare ogni produttore con cui Farnedi ICT decide di collaborare per il futuro per garantire la massima soddisfazione nella propria clientela.

Se questo post ti ha incuriosito, e magari hai qualche episodio di buona o cattiva gestione di fornitori e prodotti, raccontacela, scrivendo un commento a fine pagina