La sostituzione degli alimentatori Apple difettosi è gratuita

Apple ha riscontrato casi, sebbene rari, in cui l’alimentatore USB europeo 5W può riscaldarsi e costituire un pericolo per la sicurezza di chi lo utilizza. Questo tipo di alimentatore è stato fornito con i modelli di iPhone 3GS, iPhone 4 e iPhone 4s distribuiti tra ottobre 2009 e settembre 2012. Veniva anche venduto come accessorio stand-alone.

Accortosi dell’errore, Apple ha deciso di sostituire gratuitamente tutti gli alimentatori in questione con dei modelli riprogettati e perfettamente funzionanti.
Tutti i clienti Apple sono invitati a sostituire il prima possibile gli alimentatori difettosi.

 

[su_box title=”Individuazione dell’alimentatore difettoso”]email-phishing-apple [/su_box]

 

Controllare l’etichetta tra i denti dell’alimentatore e confrontarla con le immagini riportate.
Il numero del modello e la tipologia con la quale è stata disegnata l’icona “CE” permettono di distinguere facilmente un alimentatore difettoso da uno correttamente funzionante.

Il numero di un qualsiasi alimentatore interessato è il Model A1300 e la dicitura “CE” è grigia.
Se hai questo tipo di alimentatore smetti di usarlo e sostituiscilo al più presto. Puoi comunque continuare a ricaricare i tuoi dispositivi collegandoli tramite USB al tuo computer.

Il numero di un alimentatore riprogettato e quindi funzionante, è Model A1400 e la dicitura “CE” non è grigio pieno, ha solo il bordo colorato.

Procedura di sostituzione

Consegnare gli alimentatori interessati ad un Apple Store o ad un AASP che aderisce all’iniziativa. A partire dal 18 giugno 2014, parteciperanno all’iniziativa anche gli operatori wireless partner. La procedura di sostituzione prevede la verifica del numero di serie dell’iPhone, quindi bisogna averlo con sè al momento della procedura di sostituzione.

* L’alimentatore interessato dal problema verrà smaltito in modo ecocompatibile.