Eseguire applicazioni Windows su Mac: le diverse soluzioni

La necessità di eseguire applicazioni Windows su Mac, prima o poi, tocca tutto noi utenti della mela morsicata, e sul mercato attualmente esistono numerose soluzioni a questo tipo di problema:

[list type=bullets-blue ]

  • Ambienti di Virtualizzazione su cui far girare una copia con licenza del sistema operativo Windows (Parallels, VMWare Fusion, Sun VirtualBox)
  • Boot Camp che permette di installare una copia del sistema operativo di Microsoft su hardware Apple
  • Ambienti di virtualizzazione ove far girare alcune applicazioni senza necessità di installare un sistema operativo completo od emulare un intero pc (Wine, CrossOver)

[/list]

Remote DesktopQuella di cui vi voglio parlare oggi, però, è una soluzione che prevede una tecnica del tutto diversa: utilizzare un altro PC in modalità Desktop Remoto ed eseguire l’applicazione Windows tramite la nuova applicazione Microsoft Remote Desktop  versione 8.0.0.

L’applicazione, totalmente gratuita, è stata rinnovata completamente pochi giorni fa (18 Ottobre 2013) ed implementa numerosi miglioramenti rispetto alla versione precedente.

Ovviamente una soluzione di questo tipo non è applicabile in tutti i casi in cui si desidera utilizzare frequentemente un sistema Windows, ma a mio parere risulta particolarmente interessante in numerose situazioni ove l’utilizzo di applicativi Windows su Mac è saltuario o legato a specifiche necessità.

In particolare ho implementato questo sistema per alcuni clienti che devono usare un software di contabilità che esiste solo su ambiente Windows (ad esempio Gamma di TeamSystem) e che dispongono di un server Windows all’interno dell’azienda.

Utilizzando la tecnologia Terminal Services di Windows o dedicando un Pc fisso a configurazione condivisa per il gestionale, è possibile sia da remoto che in LAN utilizzare il proprio Mac per eseguire tutto il lavoro su PC senza dover caricare il proprio Mac di un emulatore ed di un intero sistema operativo Microsoft.

A mio parere i vantaggi sono molteplici:

[list type=bullets-blue ]

  • Sistema di Backup centralizzato
  • Minor carico delle risorse Mac e maggiore sicurezza
  • Possibilità di condivisione fra più utenti
  • Possibilità di accesso da remoto (tramite VPN)

[/list]

Per chi opera in completa mobilità e non dispone di server Windows in azienda, è anche possibile  con una modica cifra mensile affittare un Server VPS (Virtuale), completo di sistema operativo Windows Server ed ospitarlo sulla rete di un provider di hosting (Farnedi ICT propone fra le altre, le soluzioni basate su tecnologia e data-center Telecom Enterprise, che sono molto aggressive come prezzo ma contestualmente risultano estremamente veloci ed affidabili).