Conviene farsi il sito internet con piattaforme di instant web publishing?

Rispondo ad un quesito che un amico mi ha posto qualche giorno fa attraverso la pubblicazione di un articolo su questo blog, nella speranza che l’argomento possa suscitare l’interesse di qualche altro lettore.

La domanda

Ciao Franco,
Volevo chiederti un consiglio. Stavo valutando l’idea di rinnovare un po’ il sito del mio locale, visto che inizia ad essere un poco datato, inutilizzato e poco social….

E cosi ho trovato negli ultimi tempi molte proposte sul web di questi web hosting, che offrono piattaforme pre impostate, che possono essere personalizzate a proprio piacimento e poi portate con la mappatura del dominio sul proprio provider, dove risiedo con il mio dominio da ormai una decina d’anni.
Cosa ne pensi?

Cosa ne penso dei sistemi web builder per realizzarsi in autonomia il  sito internet senza utilizzare complessi linguaggi di programmazione?

Come è noto, come si puó comprendere leggendo alcune pagine di questo sito, Farnedi ICT si occupa del supporto alle imprese che desiderano realizzare una propria autonoma e completa digital presence, e possiamo far raggiungiamo tale obbiettivo offrendo una serie di servizi di hosting, web development e consulting che sono basati sull’utilizzo della tecnologia WordPress come sistema di CRM.

Pertanto rispondere a questo tipo di domanda, mi causa un certo disagio iniziale provocato da un evidente conflitto di interesse, che però supero immediatamente quando ricordo che prima di tutto la missione professionale della mia azienda è quella di fornire supporto e consulenza nell’utilizzo delle tecnologie ICT.

La scelta di utilizzare WordPress è giustificata dalla necessità di concentrare gli sforzi su di un insieme di tecnologie che ci potessero offrire insieme le seguenti caratteristiche:

  • completo controllo sulla tecnologia utilizzata
  • mobile ready
  • continua evoluzione e ampia offerta di soluzioni tecniche disponibili sul mercato
  • possibilità di cambiare il fornitore senza perdere l’investimento fatto
  • conformità con gli standard
  • flessibilità di offerta per rispondere al massimo numero di richieste diverse
  • economica
  • permetta attività SEO e Social
  • sicurezza e backup
  • velocità

per noi in Farnedi ICT, la scelta è caduta su WordPress e da qualche anno stiamo cercando di offrire il miglior set di strumenti e servizi legati a questa piattaforma, rivolgendo la nostra offerta alle aziende che desiderano gestire internamente il proprio sito web senza però perdere la possibilità di mantenere un costante processo di innovazione ed avvalersi di servizi professionali e puntuali, come solo una società specializzata in web può offrire.

Di norma le offerte delle web-agency tradizionali si limitano a proporre la realizzazione del sito, completo di tecnologia e grafica, e in taluni casi si occupano dell’inserimento dei contenuti iniziali.

Finito il progetto, una volta che è online, raramente si riesce ad intervenire, se non a costi elevanti e attraverso nuovi preventivi di spesa, e per questo motivo che poi raramente si fanno.

In molti di questi casi, pertanto, la tecnologia rimane quella utilizzata nello sviluppo del sito originale, e non si implementano nuovi approcci, non si cura l’aspetto SEO del sito (posizione nei motori di ricerca) o Social (integrazione con gli strumenti presenti online).

Per ottenere un costate aggiornamento delle tecnologie e dei contenuti, bisogna invece rivolgersi al secondo tipo di Web Agency che offrono un servizi di Content Management continuo che quindi, attraverso contratti spesso molto costosi, mantengono il sito sempre aggiornato e ben gestito, sotto tutti i punti di vista.

Purtroppo, oltre ad essere molto costosi, questo tipo di contratto, spesso soffre di un grave limite: la scarsa esperienza dei consulenti con il proprio mondo aziendale, e questo tipo di approccio rischia di escludere, spesso dalla gestione del sito i veri protagonisti dell’azienda, i dipendenti e titolari, che invece dovrebbero essere i primi ad essere coinvolti.

La terza via è quella offerta da Farnedi ICT, che cerca di offrire al diretto interessato, il proprietario del sito, gli strumenti tecnici e il supporto (on demand – ovvero solo quando serve) per ottenere sul proprio website gli stessi risultati  tipici dei professionisti, con la cura e la precisione nella composizione dei contenuti che solo chi lavora in azienda può offrire.

Attraverso

riusciamo a fornire ai nostri clienti un servizio che non è propriamente quello di una web agency tradizionale, ma che si caratterizza più come un supporto tecnico continuo e puntuale.

Questo tipo di approccio non si adatta ad ogni cliente, ma è sicuramente perfetto per chi come te decide di adottare una piattaforma di self-web-publishing e che quindi prende in considerazione piattaforme come: Wix, Webbly, Squarespace , solo per citarne alcune.

E’ anche per questo motivo che in questi ultimi anni, pur avendo avuto modo di provare e valutare i prodotti sopra elencati, non mi sono addentrato molto nello studio di tali soluzioni e non posso escludere che la mia analisi sia poco approfondita e imprecisa, non avendo esperienza diretta  recente.

Al momento, solo uno dei mie clienti utilizza una di queste piattaforme, Squarespace, ed penso che questa sarebbe  la prima scelta che farei se dovessi progettare un sito senza utilizzare WordPress.

In generale ritengo che questo tipo di servizio possa essere comunque preferibile alle soluzioni proprietarie, come quelle offerta da chi vende spazi di hosting (register.it per esempio che noi rivendiamo) in quanto penso chr sia opportuno tenere separati i fornitori di hosting DNS da chi offre l’hosting del sito ed a maggior ragione da chi propone piattaforme di self-web-publishing.

Inoltre, nella scelta del servizio che farai, ti consiglio di valutare attentamente le opzioni che elencavo in precedenza:

  • completo controllo sulla tecnologia utilizzata
  • continua evoluzione e ampia offerta di soluzioni tecniche disponibili sul mercato
  • possibilità di cambiare il fornitore senza perdere l’investimento fatto
  • sicurezza e backup
  • velocità
  • mobile ready
  • conformità con gli standard
  • flessibilità
  • costo
  • permetta attività SEO e Social

Se per gli ultimi 7 punti è forse necessario fare un primo periodo di prova, per valutare come il sistema si  adegua a questi requisiti  (e credo di poter dire che Squarespace è ottimo) sui primi 3 punti una soluzione self-hosted, come WordPress offre sicuramente maggiori garanzie.

A proposito dei costi?

price

Le soluzioni disponibili disponibili hanno prezzi molto variabili e di norma includono tutti i costi di hosting ad esclusione del DNS e della tassa di possesso del dominio che rimane a tuo carico sul tuo vecchio provider.

[alert color=red title=”Attenzione” align=center]Alcuni provider come Aruba non offrono la possibilità di cambiare direttamente i DNS e quindi non permettono il puntamento ad un hosting diverso. Puoi acquistare un servizio extra per la gestione del DNS oppure spostare il dominio su di un diverso Mantainer.[/alert]

Una soluzione come quella offerta da Farnedi ICT srl, basato su di un hosting WordPress, un tema commerciale e la formazione iniziale, di norma costa intorno ai 800 euro per il primo anno, mentre l’hosting poi può variare dai 100 ai 250 euro annui in funzione dei servizi che si intende attivare.

Conclusioni

In sintesi, ritengo che esistano alcune interessantissime piattaforme per gestire in completa autonomia il proprio sito internet, ed alcune, ma non tutte,  sono veramente ben fatte.

Non ti resta che sceglierne una e poi provare a sperimentare, magari facendoti affiancare da un esperto per le prime fasi, che ti possa consigliare sui vari punti di forza o debolezza del prodotto selezionato.

Come detto, noi in Farnedi ICT non abbiamo un prodotto da consigliarti, perché attualmente non ne utilizziamo nessuno, ma se desideri l’affiancamento di un consulente per le parti iniziali di setup, puoi usufruire dei nostri servizi di assistenza alle tariffe orarie che riserviamo ai nostri migliori clienti .

In alternativa puoi considerare la soluzione Web Presence basata su WordPress che proponiamo ai clienti che ci fanno richieste simili alle tue.