Benvenuto in WordPress 4.6

L’ultimo aggiornamento del CMS, WordPress 4.6, è appena stato rilasciato, e con questo articolo vogliamo segnalare alcune delle nuove funzionalità e le eventuali problematiche che possono incorrere dopo l’aggiornamento.

In questo video vengono evidenziate alcune delle innovazioni apportate all’interfaccia utente:

Aggiornamenti semplificati

Non perderti: rimani nella stessa pagina mentre aggiorni, installi e cancelli plugin e temi.

Video Player


Font nativi

La bacheca di WordPress trae ora vantaggio dai font che hai già disponibili, permettendone un caricamento più rapido e facendoti sentire a casa qualsiasi periferica tu stia utilizzando.


Miglioramenti nell’editor

Verifica dei link in linea

Hai mai fatto un link a http://help.farnedi.it/wordpress.org? Ora WordPress verifica automaticamente i link per assicurarsi che tu non lo faccia.

Recupero dei contenuti

Mentre scrivi, WordPress salva il contenuto nel browser. Recuperare i contenuti salvati è ancora più facile con WordPress 4.6.


Sotto il cofano

Resource Hints

I Resource hints aiutano i browser a decidere quali risorse recuperare e pre-processare. WordPress 4.6 li aggiunge automaticamente ai tuoi stili e script rendendo il tuo sito ancora più veloce.

Richieste più robuste

La API HTTP si appoggia ora alla libreria Requests, migliorando il supporto a HTTP standard ed aggiungendo header case-insensitive, richieste HTTP in parallelo ed il supporto ai nomi di dominio internazionalizzati.

WP_Term_Query e WP_Post_Type

Una nuova classe WP_Term_Query aggiunge flessibilità alle query sulle informazioni dei termini mentre un nuovo oggettoWP_Post_Type rende l’interazione con i custom post type più prevedibile.

API Registrazione meta

L’API per la registrazione dei metadati è stata ampliata per gestire i tipi, le descrizioni e la visibilità con la REST API.

Traduzioni su richiesta

WordPress installerà ed utilizzerà i nuovi pacchetti di lingua per i tuoi temi e plugin, appena questi saranno resi disponibili dallacomunità di traduttori di WordPress.org.

Aggiornamenti della libreria JavaScript

Sono disponibili Masonry 3.3.2, imagesLoaded 3.2.0, MediaElement.js 2.22.0, TinyMCE 4.4.1 e Backbone.js 1.3.3.

API di Personalizza per le impostazioni di validazione e le notifiche

Le Impostazioni ora hanno una API per far rispettare i vincoli di validazione. Allo stesso modo controlli di personalizza ora supportano le notifiche che vengono utilizzate per visualizzare gli errori di validazione invece che terminare silenziosamente.

Il multisito è più veloce che mai

Le query al sito globali e tenute in cache migliorano l’esperienza di amministrazione del vostro network. L’aggiunta di WP_Site_Query eWP_Network_Query aiutano la creazione in maniera più semplice di query complesse.


Conviene effettuare l’aggiornamento immediatamente?

Come prassi, abbiamo eseguito l’aggiornamento sui nostri siti aziendali (questo e http://help.farnedi.it) senza riscontrare particolari problemi di compatibilità con temi o plugin.

In ogni caso, consigliamo di attendere una settimana prima di effettuare l’update sul vs sito.

Nel corso dei prossimi giorni effettueremo numerosi altri update e verificheremo eventuali problemi di compatibilità, segnalandoli su questo post.

Se desideri effettuare comunque subito l’aggiornamento…

In questo caso segui sempre questi semplici accorgimenti:

  1. esegui prima un backup oppure effettua prima un test su di una copia di staging del tuo sito.
  2. esegui prima gli update di tutti i plugin installati
  3. se esiste un update del tema, valuta un upgrade anche del tema, prima di procedere, dopo aver verificato il log delle modifiche del tema ed eventuali riferimenti ad update collegati al nuovo WordPress.
  4. Esegui ora l’aggiornamento, facendo poi un test approfondito del sito, dopo aver eseguito la procedura, al fine di garantire il perfetto funzionamento di ogni sua parte.

Se preferisci ricevere aiuto

Poi comunque sempre richiedere supporto ai nostri tecnici e far eseguire la procedura direttamente a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.