Assistenza tecnica iPhone: un ulteriore punto di eccellenza a favore di Apple

Se il vostro prezioso Apple  iPhone è guasto ecco come Vi consigliamo di procedere:

  • Evitate di portarlo al centro Vodafone o Tim o dal negoziante dove avete acquistato il prodotto; per quanto ci siano bravissimi e valenti tecnici in questo tipo di negozi io raramente ho riscontrato un servizio adeguato alla delicatezza di questo compito
  • Seguite la procedura di assistenza prevista sul sito di Apple https://selfsolve.apple.com/GetWarranty.do
    • La procedura prevede la verifica dello stato di garanzia
    • il backup di tutti i dati
    • la diagnosi del problema (in alcuni casi prima di richiedere assistenza tecnica per la sostituzione è opportuno provare a ripristinare il telefono) è fondamentale e molto spesso viene portato in assistenza un iPhone che in realtà non è guasto ma ha solo bisogno di un intervento software (per chi preferisce un intervento professionale ed è nostro cliente può richiedere un intervento a pagamento sul sito help)
  • Ad un certo punti viene proposto di contattare telefonicamente (è una delle opzioni) il numero di assistenza 199 – vi consiglio di eseguire questa procedura e di conseguenza di completare la fase di richiesta al telefono con uno degli ottimi operatori di call-center di Apple

In un recente caso, giovedì 11 Agosto, ho chiamato il numero indicato dopo aver eseguito per conto di un nostro cliente tutta la procedura indicata, ed ho parlato con Antonella, uno tecnico di Apple molto simpatica, che risponde dal call-center di Apple che si trova in Spagna.

Dopo aver determinato molto velocemente che il device andava sostituito in garanzia e quindi senza costo alcuno, l’operatore mi ha chiesto una carta di credito come garanzia per la spedizione anticipata del nuovo iPhone sostitutivo: questo è un passaggio molto delicato che può impensierire alcuni dei nostri Lettori, ma comunque è una prassi comune e garantisce che il dispositivo rotto venga spedito regolarmente alla casa madre. Sulla Propria carta di credito viene “bloccato” un importo di circa 580 euro pari al valore di un iPhone nuovo e viene trattenuto per i pochi giorni durante il quale avviene la sostituzione.

ll giorno dopo, venerdì 12 Agosto, alle ore 11:00 am ho ricevuto il nuovo iPhone direttamente in ufficio ed ora mi resta solo da restituire il telefono guasto, tramite una semplice procedura tramite un pacco pre-intestato ed una lettera di vettura di UPS già pronta.

L’episodio che racconto non è isolato, ma come centro di consulenza specializzato, abbiamo più volte nell’ultimo anno avuto occasione di eseguirlo sempre con gli stessi splendidi risultati-

Ovviamente bisogna disporre di una sede presidiata dove un corriere possa consegnare e ritirare il pacco, e disporre di una carta di credito con i fondi di garanzia sufficienti per coprire l’importo bloccato.

Comunque a mia memoria sono poche le società che offrono un servizio di pari livello, e ritengo anche questo un punto a favore della scelta di iPhone rispetto ad altri dispositivi.

Per i clienti interessati a ricevere assistenza per il loro iPhone, ma che preferiscono affidare a terzi il compito di eseguire tutte le procedura indicate, Farnedi ICT offre la possibilità di avvalersi dei nostri tecnici e della nostra consulenza per tutte le fasi della procedura, al costo delle tariffe di assistenza previste dal listino presente sul nostro sito